Fine Seconda Stagione – Tiro di Somme

Artwork di Copertina: Storm’s End Strike by rajewel

E un altro ciclo si chiude! È venuto il momento di fare un check su quanto fatto nella seconda stagione di post di Storie di Ruolo, per chiuderla e prepararvi a quello che ci aspetta nei prossimi mesi.

Tiro di Somme

La seconda stagione di Storie di Ruolo si è mantenuta bene nel solco della prima stagione. Siamo passati da 15 post programmati della prima stagione a 23 post programmati della seconda, dei quali 20 sono stati pubblicati senza problemi.  A questo si aggiunge un ventunesimo post rappresentato dall’Intervista ad Eugenio, traduttore italiano di Symabroum: in realtà avevo in programma di fare delle interviste, ma non posso ovviamente millantare di aver previsto questa – una bella sorpresa in realtà!

Circa i tre post programmati e saltati, rischiavano di essere quattro: c’è stato infatti un posticipo di una settimana di un post di North Colony Story, che sta mantenendo un discreto interesse, mentre due dei tre post saltati appartenevano proprio a questa rubrica – alcuni errori e mancanze mi hanno convinto a posticiparli alla prossima stagione. Il terzo post saltato rappresentava un tentativo di una nuova rubrica, ma alla fin dei conti mi era sembrato futile pubblicare soltanto un episodio e anche questo è rimandato alla terza stagione.

Attorno alla prima settimana di luglio la pagina Facebook del blog ha superato i 300 “Mi Piace” e stiamo pensando ad una piccola sorpresa per quando toccheremo i 500, ma già arrivare a quella piccola cifra mi ha ridato carica ed entusiasmo! Inoltre, se da dicembre a gennaio il blog ha ricevuto, sul vecchio dominio di Netsons, circa 2300 visite, tra fine maggio e inizio giugno abbiamo coperto e rilanciato questo numero: soltanto tra a giugno  abbiamo raggiunto le 2600 visite, e per luglio siamo attorno alle 1600 visite. Il top day di questa stagione è stato lunedì 30 maggio, in concomitanza all’inizio della rubrica dei MapTutorial di Alessandro: un successone! Sicuramente replicheremo la rubrica nella terza stagione e mi sono ripromesso di affiancare alle indicazioni per GIMP di Alessandro i comandi di Photoshop – una conversione non semplice a causa di alcuni comandi totalmente differenti tra i due software.
I commenti al blog si mantengono in linea, sempre grazie a Red Dragon che ringrazio ancora una volta, ma a questi si devono sicuramente affiancare i commenti ad alcuni post dei MapTutorial, sintomo che questi vengono letti, e i commenti su Facebook, concentrati anch’essi sulle condivisione dei MapTutorial e delle Idee Salvachiappe: si sente la fame per argomenti legati al mastering e questo mi ha convinto a rilanciare in futuro l’argomento anche con più rubriche (quella saltata doveva trattare qualcosa di vicino alle idee salvachiappe). Inoltre hanno ottenuto un buon numero di commenti anche i post e gli sharing della rubrica GDR Community legata ai gruppi facebook dedicati ai giochi di ruolo!
Il giorno migliore per visite si conferma il lunedì, mentre l’orario più gettonato sta tra le 12.15 e le 14.00 oppure attorno alle 18.30. Elemento che mi ero dimenticato di segnalare nella prima stagione, ma che è un po’ come scoprire l’acqua calda, è l’assoluta dipendenza diretta tra sharing Facebook e visite.

Cosa può migliorare

Quest’anno la stagione invernale coprirà il periodo tra novembre e gennaio 2017, ovvero tra il post-Lucca e il periodo che io identifico come pre-Tesi Magistrale. In questo modo rilancio i due mesi grossolani della seconda stagione e spero anche di rendere il blog più attivo su contenuti che possano servire direttamente. Considerate che la seconda stagione ha subito un posticipo: anziche aprile-giugno siamo finiti a pubblicare tra maggio-luglio, quindi può essere che la terza stagione inizi a fine novembre per concludersi a fine gennario.
Dunque l’idea è di costruire un totale ideale di 90 giorni per la terza stagione, a fronte di una prima di 45~ e una seconda stagione di 59 giorni. Considerando che alcuni contenuti della terza sono slittati dalla seconda e occuperanno il primo periodo di pubblicazioni mi sento abbastanza sicuro del progetto sul lungo termine.

Ringraziamenti

Grandissimo ringraziamento al socio collaboratore Alessandro Favarotto, che con le sue mappe ha alleggerito il peso del blog sulle mie spalle e vi ha fornito qualcosa di cui parlare: quanti aspiranti cartografi abbiamo la fuori? Abbastanza per ragionarci sopra e tirar fuori qualcosina legato a gdr e mappe? Un contest? Una società cartografa? Fatecelo sapere!

Grazie anche al “governo ombra” di Storie di Ruolo, in cui annovero tutti coloro che mi spacciano idee: Edoardo “Happy Bowl”, Marco Rossi di GdR Addicted, mio fratello Samuele e tanti altri.

Grazie ai numerosi commentatori che mi hanno permesso di entusiasmarmi e anche a tutti coloro che hanno fatto balzare la pagina oltre i 300 Mi Piace!

Dopostagione

Prima di tutto c’è la volontà di creare una pagina con tutti i links ai Gruppi Facebook dedicati ai GDR, un grosso vademecum per il gdrrista comunitario. Alcuni gruppi che mi son stati segnalati recentemente vanno aggiunti al più presto, ma avrò tempo di farlo nell’immediato futuro.
Dopodiché l’idea è sempre quella che Storie di Ruolo non rimarrà fermo e tra oggi e novembre continueremo a proprorre contenuti tramite le interviste. Non sappiamo ancora chi intervisteremo, sicuramente ci sono molti artisti ancora da contattare, ma visto che si avvicina Lucca 2016 credo non mancheranno le interviste pre-fiera!

Piccola digressione: Altervista.

Ebbene, sono ormai 5 mesi e qualche giorno di permanenza su Altervista, che si conferma uno dei migliori siti di hosting per blog wordpress. Il trasloco tra url è stato indolore e come avete potuto notare il pubblico non ha avuto alcun problema a rintracciare Storie di Ruolo nella sua nuova casetta.

NerdHelp: aiutatemi a realizzare la mia Tesi Magistrale!

Ebbene, bando alle ciance: sto cercando di costruire una tesi magistrale che unisca LARP, cinema e antropologia. Ho già avuto il via libera per la ricerca, mi sono confrontato con i professori che mi seguiranno nel progetto e ho una buona bibliografia di partenza (“50 titoli, suvvia, che sarà mai” – risata isterica).

Il mio intento è partecipare a questi LARP per un ragionamento sulla percezione del rapporto tra tecnologia e corpo e visività cinematografica (e non).

Ora ho bisogno una mano! Cerco informazioni su qualsiasi evento LARP CYBERPUNK che si tenga nel periodo tra settembre 2016 e gennaio 2017. Anche LARP Sci-fi o fantascientifici vanno bene, segnalateli e  poi vedrò se sono papabili. Se entro settembre avrò recuperato un numero di date/ore di LARP adeguato alla ricerca, la mia tesi andrà avanti su questo filone, altrimenti dovrò cambiare tema.

Potete commentare QUESTA PAGINA oppure inviare una email a: [email protected]om.

Aiutatemi a rendere concreto questo progetto in cui credo moltissimo!

Conclusioni

Non posso che ripetere le parole della fine della Prima Stagione: «È stato un piacere per me concludere questa Stagione, benché avrei preferito farlo in modo più consono. La sovrapposizione con la sessione d’esami è stata più deleteria del previsto, ma finisco col sorriso». Ma avrei dovuto capirlo: il railroading non si addice alla mia persona, che preferisce il sandboxing duro e crudo! Speriamo di poter costruire una stagione ancor più solida a Novembre, ma intanto…

…round fugit!

Rispondi