Progetti personali: a che punto siamo?

Eccoci ad un piccolo aggiornamento su quanto riguarda i progetti personali attualmente in atto e che coinvolgono anche questo blog, Storie di Ruolo. Per comodità separerò i progetti in tre macrocategorie: Game Design, Play AidsBlog Correlati. Buona lettura!

Game Design.

  • MILESTONES LOGO DARKMilestones – il mio gioco di ruolo principale è attualmente in betatesting serrato! Sta nascendo un piccolo gioiellino, a mio parere, e a breve avremo anche un annuncio ufficiale di collaborazione per una ambientazione fichissima stupenda di stampo fantastico. Molte cose sono cambiate tra l’inizio del beta e oggi, si sono aggiunte meccaniche e tolte quelle inutili e sono stati compiuti molti passi avanti. Se volete ulteriori informazioni credo che il canale migliore sia la videochat: hangout o skype.
  • Logo BaseSystrateyo – nata come hack di The Pool, questa ambientazione mi è entrata nel cuore! In gioco attualmente per D&D5 con due gruppi distinti (uno live e uno ormai stoico e storico su hangout), Systrateyo vedrà luce molto probabilmente in un futuro remoto e rimarrà, a mio parere, su due sistemi: proprio The PoolD&D5a. La domanda sorge spontanea: ci sarà una versione per Milestones? Solo il tempo ce lo dirà.
  • LOGO GRANDEContenuti per Musha Shugyo – Attualmente sono in fase di stesura due setting complementari, KUBANational Recreational Club. Uno di questi sfrutterà una meccanica di costruzione narrativa combinatoria. Siccome non sono esperto nel campo sto aspettando un aiuto da persone più… esperte. Lapalissiano. Intanto, il Fantasy Musha Shugyo e l’ambientazione ancora senza nome sono in stallo: la prima perché sto ancora scervellandomi sull’approccio di design da seguire; la seconda invece per via di un progetto avviato. Questo Shadow Project, chiamato Inevitabile, conterrà meccaniche che attualmente stanno comparendo come funghi nel gruppo di Musha e che sono parte dei due setting suddetti. Quindi, sto aspettando in pratica di avere la pappa pronta: quale miglior cosa per un gamedesigner?
  • Pressure for Shaping – la mia hack steampunk per Powered by the Apocalypse è definitamente cestinata! Infatti, una delle ambientazioni per il mio Milestones sarà steampunk-horror e per ora va sotto il nome di… Viscere Meccaniche. In futuro potrei riesumare PfS, ma credo stia bene lì dov’è per ora.
  • Untitled-1KALD – non mi sono invece ancora rassegnato alla fusione tra Kult e D&D5a. Chiunque voglia partecipare troverà un documento google da leggere e in futuro se ne potrà parlare ampiamente.
  • Vanguard – Ah, beh. Un gioco di ruolo in stallo che vedrà luce in un futuro remotissimo. Perché è anacronistico farlo ora.
  • Progetto Segreto [con Fabio] – quando il tempo sarà propizio ne saprete di più!

planningPlay Aids.

  • Traduzioni – ebbene, tra poco inizierò a pubblicare una serie di traduzioni dall’inglese di vari articoli su D&D in generale e sulla 5a edizione in particolare. So che già Editori Folli si occupa di traduzioni e non voglio rubar loro lavoro: il mio è una sorta di operazione pappa pronta 2, giacché alcune traduzioni che farò mi serviranno come base per Systrateyo.
  • Contenuti aggiuntivi per Ghost Lines – stavo per rimetterci quando è apparsa in rete la notizia che il suo creatore stava costruendo un gioco di ruolo indipendente sull’ambientazione, quindi per ora è in stallo e lascio la parola a chi sa meglio gestirlo – anche perché il kickstarter si è concluso con estremo successo!

Blog Correlati.

  • Reviews – per ora ho in serbo due reviews che farò probabilmente in versione video: World War CthulhuExalted: Seconda Edizione.
  • Report di Sessioni – a causa della impossibilità di restringere le sessioni in 1000 parole o registrarle, i report di sessioni di D&D e Kult sono per il momento sospese! Spero in futuro di poter comunque dedicare dei post di Fine Sessione, riepiloghi di intere campagne o parti di campagne da un punto di vista di game design. Una sorta di esperienza alla luce del tavolo da gioco.
  • Spunti – per ora rimangono il succo del blog! Dare spunti è sempre stata la mia passione, sono più un ideatore che lascia macerare le idee che uno che le porta fino in fondo (sigh!). Spero possano servirvi!
  • Teoria GdR – benché sia ormai chiaro che non si può fare solo teoria, ho in mente una serie di post che parlino di teorie di gdr alla luce di quelle che sono le mie esperienze dirette, empiriche. Spero di proporne qualcuno in futuro!

Ecco gente, è tutto per oggi! Appuntamento al prossimo contenuto – ciao!

0 thoughts on “Progetti personali: a che punto siamo?

  1. >Spunti – per ora rimangono il succo del blog!
    Ne ho visti pochi di questi…

    Sono interessato anche alle tue opinioni sulla Teoria dei GdR. Mi sono fatto diverse idee nel corso degli anni e voglio sentire anche le opinioni “che parlino di teorie di gdr alla luce di quelle che sono le mie esperienze dirette, empiriche.”

    Ciao 🙂

    1. Pensavo di iniziare una serie di podcast a riguardo, ma non sono sicuro del formato…
      Grazie del commento Red Dragon 😀

      – S.G.

Rispondi