Sesto MapTutorial: Disegnare Fiumi 2

Artwork di Copertina di inetgrafx

Benvenuti in questo sesto appuntamento con MapTutorial by Alessandro Favarotto, un insieme di concisi e diretti tutorial per creare le vostre mappe personalizzate tramite Gimp, il famigerato software freeware open source. Oggi vediamo un secondo metodo per disegnare, nella vostra mappa, dei particolari fiumi.

1) Prendete la vosta mappa con le montagne disegnate e selezionate lo strumento per disegnare tracciati.
Prendete la vosta mappa con le montagne disegnate e selezionate lo strumento per disegnare tracciati.
2) Disegnate dei segmenti di tracciato a partire dalle montagne che scendono a zig zag verso il mare. Anche in questo caso aggiungete dei tracciati più piccoli che rappresentino gli affluenti.
Disegnate dei segmenti di tracciato a partire dalle montagne che scendono a zig zag verso il mare. Anche in questo caso aggiungete dei tracciati più piccoli che rappresentino gli affluenti.
3) Andate nel Tab Tracciati e cliccate sull'icona dell'occhio a fianco del tracciato appena disegnato, e selezionate lo strumento per spostare (quello con le quatro frecce opposte tra di loro) che trovate vicino allo strumento Tracciati. Verificate che i tracciati siano pefettamente legati tra loro e che non ci siano spazzi tra la fine di uno, che rappresenta l'affluente, e quello che rappresenta il fiume principale. Nel caso ci fossero, riselezionate lo strumento Tracciati e spostare le estremita dei tracciati che non si collegano. Per rendere più semplice l'operazione aumentate al massimo lo zoom dell'immagine.
Andate nel Tab Tracciati e cliccate sull’icona dell’occhio a fianco del tracciato appena disegnato, e selezionate lo strumento per spostare (quello con le quatro frecce opposte tra di loro) che trovate vicino allo strumento Tracciati. Verificate che i tracciati siano pefettamente legati tra loro e che non ci siano spazzi tra la fine di uno, che rappresenta l’affluente, e quello che rappresenta il fiume principale. Nel caso ci fossero, riselezionate lo strumento Tracciati e spostare le estremita dei tracciati che non si collegano. Per rendere più semplice l’operazione aumentate al massimo lo zoom dell’immagine.
4) Sempre nel Tab Tracciati, cliccate con il destro del mouse sul tracciato e selezionate la voce del menu a tendina: Fractalize Path. Lasciate le impostazioni come sono e cliccate sul pulsante OK.
Sempre nel Tab Tracciati, cliccate con il destro del mouse sul tracciato e selezionate la voce del menu a tendina: Fractalize Path. Lasciate le impostazioni come sono e cliccate sul pulsante OK.
5) Tornate sul Tab Livelli e create un livello Fiumi, appena sotto all'ultimo livello delle montagne. Andate sullo strumento Pennello, Hardness 025, dimensione 4px e Colore #5d7dae. Andate su Modifica -> Delinea Tracciato, selezionate la modalità Pennello e cliccate su OK.
Tornate sul Tab Livelli e create un livello Fiumi, appena sotto all’ultimo livello delle montagne. Andate sullo strumento Pennello, Hardness 025, dimensione 4px e Colore #5d7dae. Andate su Modifica -> Delinea Tracciato, selezionate la modalità Pennello e cliccate su OK.
6) Tornate su Tab Tracciato e levate l'icona dell'occhio dal tracciato, tornate su Tab Livelli, create un nuovo livello sotto al livello Fiumi e chiamatelo Bordi. Prendete lo strumento Selezione Fuzzy, cliccate nella parte esterna al Fiume, mentre vi trovate nel livello Fiumi e invertite la selezione (Seleziona ->Inverti).
Tornate su Tab Tracciato e levate l’icona dell’occhio dal tracciato, tornate su Tab Livelli, create un nuovo livello sotto al livello Fiumi e chiamatelo Bordi. Prendete lo strumento Selezione Fuzzy, cliccate nella parte esterna al Fiume, mentre vi trovate nel livello Fiumi e invertite la selezione (Seleziona ->Inverti).
7) Selezionate il livello Bordi e riepite la selezione con il colore #784b26. Impostate l'Opacità del livello Bordi a 20% e aggiungete una Sfuocatura gaussiana al livello di 2px (Filtri -> Sfuocatura -> Sfuocatura Gaussiana).
Selezionate il livello Bordi e riepite la selezione con il colore #784b26. Impostate l’Opacità del livello Bordi a 20% e aggiungete una Sfuocatura gaussiana al livello di 2px (Filtri -> Sfuocatura -> Sfuocatura Gaussiana).
8) Selezionate il mare con il solito strumento Selezione Fuzzy, e posizionandovi sui livelli Fiumi e Bordi, premete il pulsante Canc della tastiera.
Selezionate il mare con il solito strumento Selezione Fuzzy, e posizionandovi sui livelli Fiumi e Bordi, premete il pulsante Canc della tastiera.
9) Avete ottenuto il vostro fiume.
Avete ottenuto il vostro fiume.

Questo è tutto! Buon divertimento. 🙂

Utilizzi questo tutorial? Facci avere il tuo riscontro!

Invia una email a [email protected] con la mappa da te creata, una breve descrizione e anche un commento al tutorial con tue aggiunte o personalizzazioni. Ti contatteremo per sistemare il testo inviato e potrai essere aggiunto nei successivi episodi di MapTutorial nella Cartographer Hall of Fame di Storie di Ruolo!

Rispondi